CHINESIOLOGIA
INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Bresso

 

PAOLO || CHINESIOLOGO – POSTUROLOGO
La Chinesiologia è per definizione lo studio dei movimenti del corpo determinati dalla contrazione dei muscoli.

Ogni movimento è sempre il risultato dell’integrazione coordinata delle singole attività muscolari attuata da un complesso sistema di gestione corporea, lo stesso che contemporaneamente controlla e correla tutte le altre funzioni dell’organismo.
Esistono principalmentre tre campi di applicazione:

 

  • PREVENTIVO

    Attività motoria finalizzata al mantenimento dello stato di benessere di condizioni patologiche cronicizzate (osteoporosi, artrosi, ernie, etc. etc.), e di lavori personalizzati per la prevenzione dell’insorgenza di situazioni patologiche comuni (atteggiamento scoliotico, scoliosi, mal di schiena, cervicalgie, etc.).

     

  • EDUCATIVO

    Campo di applicazione in cui vengono creati protocolli di lavoro motorio, attraverso i quali la finalità è quella di gestire e ri-educare la struttura mio-fasciale (muscoli e tendini) in situazioni specifiche, in particolare: atteggiamenti scoliotici, scoliosi, iper-lordosi, iper-cifosi.

     

  • SPORTIVO

    Per ogni atleta infortunato esiste un gesto atletico da recuperare, questo è il principale obiettivo di questo campo della Chinesiologia. Dopo la parte di riabilitazione dell’articolazione, è fondamentale il completo recupero muscolare e tecnico finalizzato al pieno rientro dell’attività sportiva agonistica.